La sarcopenia è un processo fisiologico correlato all’invecchiamento che comporta la perdita involontaria del muscolo scheletrico e un incremento del tessuto adiposo nei muscoli; colpisce prevalentemente la persona anziana non solo per l’avanzamento dell’età, ma anche perché maggiormente compromessa dal punto di vista fisico a causa delle malattie croniche età-correlate, alle quali può conseguire la riduzione dell’attività motoria, la malnutrizione e la perdita di massa muscolare. La sarcopenia è una condizione prognosticamente sfavorevole nell’anziano, in quanto porta progressivamente ad un peggioramento nelle capacità di muoversi con destrezza e abilità e ad un aumento del rischio di caduta.

Data l’importanza di questo argomento, il mondo scientifico si sta interrogando su quale sia il migliore percorso terapeutico per contrastare la sarcopenia; l’esercizio fisico è senza dubbio un componente fondamentale dell’intervento preventivo e di cura della sarcopenia, ma fondamentale sarebbe anche capire la tipologia e l’intensità di esercizio fisico più efficace da proporre all’anziano sarcopenico.

Vi segnaliamo a tal proposito questa recente revisione sistematica, che ha lo scopo di fornire una panoramica sull’efficacia delle diverse tipologie di esercizi proponibili per contrastare la sarcopenia nell’anziano, con raccomandazioni specifiche per la pratica clinica.

Exercise Interventions for the Prevention and Treatment of Sarcopenia. A Systematic Umbrella Review

Buona lettura!